Seguire i propri sogni e le passioni più grandi è tutto tempo perso? Il progetto di orientamento “Smart Future Academy” sorprende anche i più scettici


Landi, Vecchi, Bernardi, insieme a Bove, Caselli, Ciarrocchi, Ferretti, Pedroni, Prampolini, Righi, Spanò, Teneggi si sono raccontati senza filtri davanti a 1.500 giovani studenti delle scuole reggiane.
Tra i temi caldi dell’evento, uno spicca fra tutti: il coraggio di seguire i propri sogni e le proprie passioni. Smart Future Academy, d’altronde, si occupa proprio di questo: rendere più chiaro il percorso dei giovanissimi verso il loro futuro e, soprattutto, verso i loro sogni più grandi.

L’intervento di Marco Righi, Fondatore di Flash Battery e Presidente giovani imprenditori Unindustria Reggio Emilia, in particolare, è stato tra i più apprezzati. Marco ha invitato i giovani a seguire le proprie passioni e a rischiare un po’ di più: “la passione, insieme alla determinazione, sono ciò che ci guida,
che ci fa superare tutte le difficoltà”.

Un altro intervento particolarmente apprezzato è stato quello della Biologa Molecolare Alessia Ciarrocchi, che con la sua determinazione e tenacia ha dimostrato a tutti che anche i sogni che sembrano più irraggiungibili si possono realizzare. Il messaggio che ha dato a più di 1.500 studenti è stato quello di chiedersi veramente cosa si vuole dalla vita: “Ho visto persone sbocciare quando hanno capito la loro strada. Fermatevi a considerare da punti di vista diversi i contesti intorno a voi perché
solo dall’analisi precisa di quello che avete intorno può emergere una figura ben definita e riuscirete a fare scelte migliori.”

Presente alla mattinata di orientamento anche il Sindaco di Reggio Emilia, Luca Vecchi, il quale ha ha saputo cogliere a pieno lo spirito dell’Associazione Smart Future Academy: la condivisione. Così ha subito condiviso con il giovane pubblico delle scuole superiori la sua idea e la sua visione di vita: “nella vita bisogna avere dei sogni, bisogna avere un progetto, bisogna saper conoscere se stessi e i propri limiti. Bisogna avere i giusti punti di riferimento, ma soprattutto bisogna avere fame di risultato e conseguimento dell’obiettivo. Se si ha questo spirito riuscirai a realizzare il tuo sogno”.

Questa è stata la prima edizione di Smart Future Academy Reggio Emilia afferma Lilli Franceschetti, presidente Smart Future Academy e i ragazzi, come sempre, si sono rivelati spettatori attivi, coinvolti ma soprattutto curiosi. L’interesse dimostrato verso tutti gli interventi è stato fantastico e non
potevamo essere più orgogliosi di vedere finalmente intere classi connesse. Siamo più che certi che la prossima edizione di Reggio Emilia sarà ancora più ricca di belle esperienze e splendide occasioni per aiutare i ragazzi nell’orientamento.”

La Camera di Commercio di Reggio Emilia si è fatta parte attiva del progetto Smart Future Academy, valorizzando le proprie competenze in materia di orientamento al lavoro, nella prospettiva di promuovere concrete opportunità di inserimento nell’attuale realtà produttiva e di crescita professionale per gli studenti degli istituti superiori.

Associazione Smart Future Academy nasce nel 2016 per iniziativa di Lilli Adriana Franceschetti, Presidente di
Smart Future Academy, bocconiana attivamente coinvolta nel mondo della scuola, insieme a Marco Bianchi Vice
presidente, dottore commercialista e consulente aziendale.
Come lo fa? In un modo informale ma professionale e con focus sul territorio grazie alla partnership con enti,
istituzioni e professionisti che provengono da mondi diversi e possono ispirare gli studenti offrendogli una visione
del mondo lavorativo a 360 gradi. In soli 5 anni Smart Future Academy ha coinvolto oltre 150 mila studenti e 20
città, attraverso 280 speech, affermandosi come il principale progetto di orientamento del sistema camerale
italiano grazie alla collaborazione e al patrocinio di prestigiosi enti ed istituzioni, pubbliche e private.