Roberto Salati leader della Lega a Reggio Emilia. I referenti locali scelti nei comuni

La Lega Salvini Premier si struttura sul territorio, obiettivo, dicono i vertici: “radicarsi ulteriormente e portare ovunque, nella nostra provincia, la nostra agenda politica e per ascoltare cittadini”. Sono stati infatti scelti i referenti sul territorio provinciale.
Per il comune di Reggio Emilia, il nuovo leader è Roberto Salati, ex candidato sindaco per il centrodestra alle ultime elezioni amministrative.

Gli altri referenti locali del Carroccio scelti nei diversi comuni sono i seguenti:
Gianluca Iori sezione appennino Reggiano (Carpineti, Casina, Castelnovo Monti, Vetto, Villa Minozzo, Toano, Ventasso), Chiara Ferrari sezione Secchia Reggiano (Rubiera, Castellarano, Casalgrande), Gianluca Ganassi sezione Tresinaro (Scandiano, Viano, Baiso), Katia Manzini sezione Colline Matildiche (Albinea, Quattro Castella, Vezzano), Riccardo Rovesti sezione Pianura Reggiana (Correggio, Rio Saliceto, Rolo, San Martino, Campagnola, Fabbrico), Gianpaolo Andreoli sezione Bassa Reggiana Ovest (Luzzara, Reggiolo, Guastalla, Gualtieri), Luca Dall’Aglio sezione Bassa Reggiana Est/Terre di Mezzo (Poviglio, Novellara, Bagnolo, Brescello, Boretto, Cadelbosco Sopra, Castelnovo Sotto), Antonio Castagneti sezione Val d’Enza Sud (Montecchio, Bibbiano, Canossa, San Polo ), Paolo Delsante sezione Val d’Enza Nord (Cavriago, Campegine, Gattatico, Sant’Ilario).

nsr