Luca e Martina fanno rinascere la Trattoria da Massimo a Rubiera

Il ristorante “Trattoria da Massimo” di Rubiera cambia gestione e look, grazie a due giovani appassionati di cucina che hanno deciso di buttarsi in un’impresa epica: aprire un locale tutto loro.

Stiamo parlando di Luca e Martina, marito e moglie che hanno preso le redini della trattoria, aperta ufficialmente a settembre.
“L’inaugurazione è andata benissimo” dice Luca “eravamo completamente pieni, così come le serate successive. È un bel segnale, secondo noi, il fatto che la comunità accolga così bene le nuove attività”.

Il ristorante è un binomio tra passato e presente, dato che mantiene i tratti caratteristici delle trattorie, come la cucina tradizionale ed il fascino rustico degli ambienti, unendoli ad una ricerca delle materie estremamente accurata. 
“Ci abbiamo messo anni a ricercare e selezionare i prodotti e le materie prime che fanno ora parte del nostro menù e della nostra cucina” continua Martina “è stato un lavoro lungo e faticoso, ma ci sentiamo completamente ripagati”.

La cura dei dettagli si nota anche solo sbirciando la lista dei vini, che comprende oltre 20 lambruschi, 30 vini dal resto d’Italia ed altrettanti dal mondo: “oltre alla cucina, abbiamo deciso di curare a fondo anche la selezione dei vini, che è frutto di anni di viaggi e studi. Ad ogni piatto che serviamo abbiamo un vino – o anche di più – che possiamo abbinare. Ci piace pensare di poter regalare ai nostri clienti le stesse emozioni che abbiamo provato noi assaggiandoli” continua Luca.

Ma buon cibo ed ottimo vino non bastano per rendere un ristorante memorabile, questo Luca e Martina lo sanno: “uno dei nostri punti di forza, onestamente, è l’accoglienza. Io sono romagnolo, i miei genitori hanno un locale in riviera, il posto in cui io sono cresciuto ed ho imparato tutto quello che so riguardo al settore. Una delle prime cose che mi hanno insegnato è che il cliente si accoglie col sorriso prima di tutto” conclude Luca. 

Le premesse ci sono, ora basta una cosa: impegnarsi al massimo per riuscire ad affermarsi.
Potete visitare il sito di Trattoria da Massimo per dare un’occhiata ai menù e alla carta dei vini.