L’Avv. Erica Romani candidata capolista al Senato per Italexit. Anche Gemmi, Sezzi, e Zito candidati al Parlamento

www.nextstopreggio.it

Erica Romani

Il partito Italexit fondato dal Sen. Gianluigi Paragone ha scelto i candidati che concorreranno all’imminente competizione elettorale che si celebrerà il 25 settembre.
Professionisti, donne, giovani, persone che hanno dimostrato di essere particolarmente meritevoli sui vari ambiti in cui hanno operato: sono fra le principali linee guida che hanno portato alla scelta di ogni candidato al Parlamento italiano.

ITALEXIT CORRE DA SOLA.
Mentre altri che fino a 24 ore fa gridavano l’importanza di una corsa solitaria per non omologarsi ai soliti partiti con le solite logiche per poi smentire ipocritamente tutto al momento della scelta delle poltrone, Italexit ancora una volta dimostra COERENZA.

Nel Senato collegio 1 (Reggio Emilia, Parma, Piacenza) è stata scelta la coordinatrice provinciale di Italexit, l’Avv. Erica Romani come capolista nel collegio plurinominale al Senato e anche nel collegio Uninominale al Senato.

Candidati Italexit elezioni parlamentari 2022. Da sinistra: Rosa (detta Simona) Zito, Filippo Gemmi, Ermanno Sezzi, Erica Romani

Ma sono altri i reggiani candidati nel medesimo collegio sia al Senato che alla Camera:

Rosa (detta “Simona”) Zito, dipendente amministrativa sanitaria, nota per le battaglie contro l’imposizione della vaccinazione Covid-19, è candidata al terzo posto per il Senato, lista plurinominale
Filippo Gemmi, giovane 26enne fresco di laurea in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche candidato al quarto posto per il Senato, lista plurinominale
Ermanno Sezzi, pensionato, candidato alla Camera al quarto posto nella lista plurinominale e candidato anche al Senato nel collegio 3 uninominale