Focolaio Covid fra i giocatori della nazionale francese di football americano: salta l’amichevole Reggiana-Brescia

Sono nove i giocatori della nazionale francese di football americano risultati positivi al Covid. Alloggiavano all’Hotel Airone di via dell’aeronautica e si allenavano nei campi di via Agosti in vista degli Europei contro l’Italia.

L’hotel Airone è lo stesso hotel dove alloggiavano i giocatori della Reggiana che avrebbero dovuto disputare sabato alle 18.00 l’amichevole a Desenzano sul Garda contro il Brescia. Partita che è stata annullata per motivi precauzionali.

“In accordo con la società Brescia Calcio -si legge in una nota diramata da AcReggiana-, è stato deciso di annullare a titolo precauzionale l’amichevole prevista a Desenzano del Garda (BS).
Tale misura si rende necessaria poiché, dopo la partenza in pullman per Desenzano dall’Hotel Airone di Reggio Emilia, la nostra Società è venuta a conoscenza che la squadra nazionale francese di football americano, alloggiata nello stesso Hotel Airone, presenta 9 giocatori positivi al Covid 19; questo potrebbe aver generato situazioni di potenziale contagio da parte di alcuni calciatori granata venuti a contatto con alcuni atleti francesi positivi.
Pertanto la AC Reggiana ha deciso, in accordo con il Brescia Calcio, di annullare l’amichevole odierna a puro titolo di cautela preventiva rispetto al contagio.
Ad ora i calciatori di AC Reggiana e Brescia Calcio sono tutti negativi, hanno effettuato nelle scorse ore i tamponi rapidi di controllo ed in precedenza tutte le misure di prevenzione del contagio.
La Società informa che proseguirà il monitoraggio della situazione di salute del gruppo squadra secondo le direttive del vigente protocollo in materia di protezione dal Covid 19”.

nsr