Castelnovo Sotto, madre e figlia di Poviglio scoperte rubare al supermercato

Ieri mattina madre e figlia residenti a Poviglio si sono recate alla Coop di Castelnovo Sotto in via Dante Alighieri per fare la spesa senza  però presentarsi alle casse per pagare i generi alimentari presi dai vari scafali.
Il loro fare circospetto non è passato inosservato agli addetti del supermercato che hanno chiamato i carabinieri di Castelnovo Sotto intervenuti immediatamente sul posto.

I militari, a seguito della perquisizione, hanno trovato all’interno delle rispettive borse vari generi alimentari, per un controvalore di un centinaio di euro, rubati dal supermercato (ricotta, besciamella, pasta per lasagne, confezioni di the, formaggio grattugiato, mozzarelle, carne macinata ecc..).
Alla luce della flagranza del reato di furto aggravato i carabinieri  hanno denunciato una 49enne di Poviglio e la figlia convivente di 31 anni per furto in concorso. Domani compariranno davanti al tribunale di Reggio Emilia per rispondere delle accuse contestate.

nsr