Un inseguimento per le strade della Bassa reggiana ha visto protagonisti i carabinieri di Novellara che hanno intercettato un’auto, dalla targa risultata rubata e che si era data alla fuga. Le pattuglie hanno seguito la vettura, una Mercedes Classe A sottratta l’estate scorsa a Massa, da Reggiolo fino alle porte di Novellara, dove c’era un posto di blocco.

I banditi, alla vista dei militari, hanno abbandonato la Mercedes e si sono dati alla fuga, facendo perdere le proprie tracce nei campi nel buio della notte. All’interno del veicolo sono poi stati trovati strumenti da scasso, per forzare porte e casseforti.

L’ipotesi degli investigatori è che si trattasse di un commando di ladri specializzati in abitazioni.

E’ scattata la caccia all’uomo per intercettare i banditi e sull’episodio è stato aperto un fascicolo in procura. (GdP)