100 giovanissimi musicisti a teatro De André

Martedì 14 maggio, si sono esibite sul palco del teatro De Andrè due orchestre giovanili: la Mikrokosmos Orchestra di Casalgrande e la Lepido Youth Orchestra di Reggio Emilia, collegata all’indirizzo musicale della scuola media Emilio Lepido.

Oltre 100 giovanissimi musicisti si sono alternati sul palco per suonare brani di musica classica, latino americani, tanghi e tanto altro, per dare vista a due concerti, a partire dalle 19, che hanno registrato il tutto esaurito in teatro.

Una collaborazione nata all’insegna del progetto “Costruiamo gentilezza”, ” portato avanti dal Comune di Casalgrande.

Presente anche il neonato coro Spallanzani, composto da studenti della scuola media di Casalgrande e diretto dalla professoressa Valentina Vanini, che si è esibito in due canzoni.

Mikrkosmos Orchestra nasce nel 2011come progetto dell’Istituto Comprensivo di Casalgrande, proposto dalla professoressa Irene Bonfrisco (presente alla serata), in collaborazione con il Comune di Casalgrande. Si è esibita negli anni in molti concerti. Oggi è gestita  dall’associazione Mikrkosmos, composta dalle famiglie dei giovanissimi musicisti e continua ad essere sostenuta dall’amministrazione comunale. Dopo l’interruzione dovuta alla pandemia ha ricominciato ad esibirsi, con grande successo. Dallo scorso anno è diretta dalla professoressa Elena Luppi,

Lepido Youth Orchestra è composta da ragazze e ragazzi di seconda e terza media dell’Istituto comprensivo Emilio Lepido di Reggio Emilia, che frequentano i percorsi dell’indirizzo musicale. Ha tenuto concerti per enti ed associazioni ed è stata premiata in diversi concorsi. E’ diretta dal professor Sergio Cattolico.

L’incontro tra le due orchestre, occasione di conoscenza e confronto, è nato a seguito dell’invito fatto lo scorso anno dall’Istituto Lepido al consigliere delegato al progetto “Costruiamo Gentilezza”, Solange Baraldi, per portare una testimonianza al Festival della Gentilezza, organizzato dalla scuola reggiana, dove suonava anche l’orchestra Lepido. Un incontro che ha portato a questa prima collaborazione tra ragazzi che condividono la passione e che sicuramente porterà ad altri progetti insieme.